Mutuo: sceglierlo online conviene?

0
319

Il mutuo è un contratto che intercorre tra due soggetti: il mutuante, colui che elargisce il denaro, e il mutuatario, la persona che richiede e riceve la somma pattuita e si impegna a restituirla alla scadenza concordata.

Oggi sono sempre di più i portali online che permettono di ricevere un preventivo direttamente sul web, senza bisogno di recarsi di persona presso l’istituto di credito, ma siamo sicuri che si tratti di una misura realmente conveniente? In questo articolo cerchiamo di rispondere a questa domanda, mostrandovi i pro e i contro di questa opzione.

Come capire se una proposta è vantaggiosa o no?

Per capire se un finanziamento è vantaggioso oppure no è necessario conoscere il piano di ammortamento del mutuo, il quale consente di avere ben chiaro quanto definito dal punto di vista contrattuale.

Prima di decidere se accettare o meno, e questo a prescindere che si effettui la valutazione in presenza oppure no, si rivela imprescindibile comprendere se il finanziamento è realmente vantaggioso.

Pertanto, anche l’importo dei tassi d’interesse e le condizioni di recesso sono fondamentali da conoscere. Il consiglio è quello di valutare sempre più proposte in modo da avere un raffronto diretto per capire se effettivamente quanto proposto è in linea, oltre che con le proprie necessità, con gli standard di mercato. In questo modo è possibile ottenere una panoramica effettiva della situazione, così da effettuare tutte le valutazioni del caso.

I vantaggi di scegliere una proposta online

I motivi per cui valutare, ed eventualmente scegliere, un mutuo online sono diversi, ovvero:

  • Possibilità di considerare proposte anche fuori dal proprio comune di residenza senza spostarsi da casa. In questo modo si ha accesso a un’offerta impareggiabile.
  • Risparmio di tempo, sia perché non si ha la necessità di recarsi in filiale sia perché si ha modo di ottenere un preventivo velocemente, persino in pochi clic in alcuni siti.
  • Nessuna pressione da parte di un addetto finanziario per la scelta. Si ha modo di poter effettuare tutte le considerazioni necessarie con calma.
  • Semplificazione per quanto riguarda la procedura di richiesta e di ottenimento.
  • Solitamente le condizioni online sono più convenienti. Il motivo è semplice: costi gestionali più bassi, importo complessivo inferiore.
  • Comunicazione tracciata e a portata di mano, anzi di smartphone.

La possibilità di richiedere e/o ottenere un mutuo online si rivela quanto mai interessante, nell’epoca attuale. Vediamo ora quali sono i fattori da considerare, invece, per la soluzione classica: quella in presenza.

I contro dei mutui online

Il motivo per cui scegliere un mutuo nel modo classico, ovvero recandosi di persona in filiale, sono molteplici e riguardano le abitudini della persona che potrebbe avere non sufficiente dimestichezza con la tecnologia digitale. Va detto, comunque, che i nuovi portali sono sempre più intuitivi e semplici da adoperare, rivelandosi alla portata di tutti, esperti e meno esperti.

Inoltre, a molti spaventa il fatto di non avere un contatto umano di tipo relazionale in soluzioni di tipo contrattuale come quella dei mutui. Un fattore a cui il mondo online sta ponendo rimedio tramite le pratiche di assistenza telefonica e telematica, motivo per cui l’utente si trova (e si sente) sempre meno solo.

Essendo queste le uniche possibili motivazioni a sfavore del mutuo richiesto online, possiamo affermare che elementi reali per cui non conviene, in realtà, sembrano in fondo non essercene. Si rivela, piuttosto, una soluzione sempre più interessante e a favore del consumatore.